Il circuito del Montenero

XV° CIRCUITO DEL MONTENERO
COPPA CIANO

   
Istituto luce

(4 Agosto 1935)

Introduzione Articoli Foto Classifica
e piloti
Percorso Pubblicità
Pubblicazioni
Coppa del mare Montenero
Home

Dalla mostra
"Tazio
a Quercianella
Nuvolari
a Livorno"

a cura di Luigi Ciompi
Estate 2001
La contessa Edda Ciano Mussolini sul palco delle autorità. I Conti Edda e Galeazzo Ciano.
S. E. Galeazzo e Costanzo Ciano fra le autorità locali e gli organizzatori della gara. S. E. Galeazzo e Costanzo Ciano.
S. E. Ciano si intrattiene con Tazio Nuvolari. S. E. Ciano con Nuvolari.
Tazio Nuvolari dopo la vittoria riceve le congratulazioni di S. E. Ciano, Galeazzo Ciano e Buffarini Guidi. S. E. Ciano si intrattiene con Nuvolari.
Tazio Nuvolari vincitore della gara. Nuvolari agli stalli con la sua Alfa Romeo Tipo B.
Tazio Nuvolari (Scuderia Ferrari) agli stalli. La madrina della gara in attesa della partenza (Foto Giambruni).
La Signora Aiello consorte del Federale di Livorno, madrina della corsa, accompagna i concorrenti alla partenza.
(c) Foto Locchi srl Firenze
In attesa della partenza.
La partenza.
(c) Foto Locchi srl Firenze
L’arrivo di Bianco 2° nella classe 1100 cc.
Il Conte Trossi (Scuderia Ferrari) 3° classificato su Alfa Romeo Tipo B (n°32). Un veloce passaggio di Nuvolari (n°22).
Passaggio davanti alle tribune: Réné Dreyfus (n°28) della Scuderia Ferrari insegue Hans Ruesch (n°12) su Maserati. Passaggio davanti alle tribune. Da sinistra: Chambost su Maserati 8CM; Nuvolari su Alfa; Hans Ruesch su Maserati 8CM.
(c) Foto Locchi srl Firenze
Passaggio di Minozzi su Alfa Romeo 8C Monza davanti alle tribune.
(c) Foto Locchi srl Firenze
Passaggio di Brivio (n°10) su alfa Romeo Tipo B davanti alle tribune.
(c) Foto Locchi srl Firenze
Il passaggio veloce del Marchese Brivio (n°10 Scuderia Ferrari) davanti alle tribune. L’Alfa di Tazio Nuvolari (n°22) davanti alle tribune.
Passaggio di Tazio Nuvolari (n°22) davanti alle tribune.
(c) Foto Locchi srl Firenze
Enzo Ferrari e Tazio Nuvolari.
(c) Foto Locchi srl Firenze
La Scuderia Ferrari: Brivio, Nuvolari, Ferrari, Trossi e Dreyfus.
(c) Foto Locchi srl Firenze
La Scuderia Ferrari.