Il circuito del Montenero

V° CIRCUITO DEL MONTENERO
16 Agosto 1925

Introduzione Articoli Foto Classifica
e piloti
Percorso Pubblicità
Pubblicazioni
Coppa del mare Montenero
Home



Con la crescita dell’influenza politica di Costanzo Ciano la gara livornese decollò definitivamente. Ben ventisei erano le vetture alla partenza dell’edizione 1925 che avrebbe visto la prima delle quattro vittorie consecutive di Emilio Materassi il grande pilota mugellano di Borgo San Lorenzo che avrebbe perso tragicamente la vita a Monza nel 1928 proprio dopo aver conquistato il suo eccezionale poker di successi consecutivi sulle rampe del Montenero. La “V Coppa del Montenero” vide il dominio iniziale di Giulio Masetti e della sua Bugatti poi una serie di problemi meccanici rallentarono il nobiluomo fiorentino fino al ritiro definitivo. Dopo un paio di giri al comando di Diego De Sterlich con la Diatto, al sesto giro prendeva risolutamente la testa Emilio Materassi che portava la sua Itala mod.51, la famosa “Canarona”, non più disturbato, fino al successo finale davanti ad Aymini e Mazzotti.
(Da: Maurizio Mazzoni: “Lampi sul Tirreno”, Firenze 2006)